F8 Conference, Facebook annuncia importanti novità

F8 Facebook Developer Conference

F8, la conferenza annuale degli sviluppatori di Facebook, si è aperta mercoledì con l’intervento di Mark Zuckerberg e l’annuncio di importanti novità per i prossimi sviluppi del social.

Obiettivi ambiziosi che puntano a costruire una nuova concezione di web basata sull’utilizzo di app interconesse per offrire agli utenti esperienze d’uso uniformi indipendentemente dal device utilizzato.

Vediamo le principali novità annunciate durante F8

Messenger come piattaforma indipendente
L’app di messaggistica di Facebook si avvia a diventare sempre più indipendente, aprendosi agli sviluppatori che potranno integrare nuove applicazioni per la condivisione dei contenuti.
L’obiettivo è intensificare l’interazione tra gli utenti offrendo nuovi strumenti per condividere velocemente contenuti sempre più elaborati ed evoluti.
Nella visione di Zuckerberg, Messenger diventa uno strumento a disposizione delle aziende per conoscere e interagire con i consumatori.
Con Messenger Business la comunicazione tra gli utenti e i brand diventa più personale: messaggi diretti, prenotazioni, informazioni su consegne diventeranno immediati, rivoluzionando il concetto di customer care.

Nuovi formati video, il primo passo verso la realtà virtuale
Facebook supporterà nel newsfeed nuovi formati per video immersivi, che consentiranno attraverso una visione a 360 gradi di muoversi all’interno del filmato guardando gli oggetti da più punti di vista.
Si tratta del primo passo di Facebook nella realtà virtuale, dopo l’acquisto di Oculus Rift e in attesa di sperimentale i video sferici.
Saranno anche implementate nuove possibilità di embeddare i video di Facebook su altri siti, unificando i commenti postati sulle diverse piattaforme.

Analytics per app
E’ in arrivo una nuova piattaforma per l’analytics dedicata alle app. Sviluppatori e marketer avranno così a disposizione tutti i dati necessari per conoscere meglio preferenze a abitudini degli utilizzatori delle proprie app.

Internet of Things
Facebook apre la propria piattaforma ai developer per sviluppare nuove app che consentano l’integrazione dei dispositivi connessi. Non è ancora chiaro come saranno incorporate nella piattaforma, ma quello che è certo è che in futuro tutti gli oggetti connessi al web saranno controllabili attraverso Facebook.

 

 

Be Sociable, Share!